Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Punta Agugliassa

   

Collegamenti disponibili:
Monte Frioland cima ovest
Monte Manzol
Punta Sea Bianca

03/10/2007. Quota m 2791. Testo e foto di Renato Rivelli.
La cresta dell’Agugliassa, vista dalla Val Pellice salendo dal rifugio Barbara, si presenta come un ventaglio con diversi scalini degradanti che partono dal versante nord e vanno verso sud. Se si vuole raggiungere la cima seguendo questo verso di marcia occorre risalire il canalone del Cianài di Coi (colle dei colli) che separa il monte Manzol dall’Agugliassa. Da questo colletto la vista della punta cambia decisamente aspetto presentando dei tratti di progressione ripidi e affilati. Tuttavia la roccia è molto solida e la progressione è divertente senza particolari difficoltà.
Dalla punta si può ammirare il Monte Manzol, il Monte Granero, la Meidassa riuscendo anche ad intravedere la punta del Monviso; sull’altro versante spiccano le vette innevate francesi del Pelvoux e della Barre des Ecrins, più a destra, molto più vicino a noi, possiamo ammirare i monti dell’alta val Germanasca fra cui il Bric Bucie.