Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Aiguille Pierre André

   

Collegamenti disponibili:
Monte Maniglia
Pic de la Font Sancte
Tête de l'Homme

14/08/2009. Quota m 2812. Testo e foto di Giacomo Beldrighi.
L'Aiguille Pierre André è un bel monolito di quarzite arancio che si innalza in posizione appartata al di sopra del selvaggio e incontaminato Vallon de Mary, nell'alta valle dell'Ubaye. La cima è nota e frequentata dagli arrampicatori grazie alle numerose vie che percorrono le sue pareti, sia alpinistiche che con attrezzatura moderna a spit. La via "normale" per la paretina Ovest comporta due lunghezze di IV grado.
Dalla cima il panorama è interessante su alto Ubaye, Vallon de Mary e l'imponente Aiguille de Chambeyron.

Per arrivare alla base delle pareti, da Maljasset si segue il sentiero che sale dolcemente nel Vallon de Mary. Verso i 2250 m, quando il sentiero si avvicina al torrente, si segue una traccia che si stacca sulla destra, scende ad attraversare il torrente e sale sul versante opposto per un ripido pendio con molti stretti tornanti.
Aggirata una fascia di rocce si sbuca in una conca appartata alla base della parete sud-est dell'Aiguille. E' possibile continuare per un giro interessante e panoramico risalendo il valloncello fino al Col Large a sud-est, e di qui scendendo con percorso libero verso i Lacs du Marinet superiori o inferiori e la lingua del ghiacciaio fossile del Marinet. Sul fondo del vallone sulla riva di uno dei due Lacs du Marinet si ritrova il sentiero segnalato che riporta nel Vallon de Mary per il quale si ridiscende.