Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Barrouard

   

Collegamenti disponibili:
Cima delle Fasce
Monte Doubia
Monte Morion
Uia di Mombran
Uia di Mondrone

05/08/2009. Quota m 2865. Testo e foto di Claudio Savarino.
Cima poco conosciuta lungo la cresta spartiacque fra la Val Grande e la Valle dell’Orco. Partendo dalla borgata Rivotti, sopra la frazione Pialpetta del comune di Groscavallo, si segue la strada poderale fino all’alpe dei Signori. Nei pressi dell’alpeggio parte il sentiero per i laghi di Sagnasse si segue il sentiero fino al Gias del Lago, poi il sentiero tende a perdersi lungo i pendii erbosi. Sulla cresta a ovest si intravede un grande ometto di pietra, bisogna dirigersi verso di esso e da qui seguire la cresta e le labili tracce che portano alla cima. Dalla cima si domina l’affascinante vallone della Gura con tutte le cime della testata della val Grande. La nord della Ciamarella e il vallone di Sea verso sud-ovest, le Levanne e tutte le cime del massiccio del Gran Paradiso a nord sono i punti forti della visuale che si gode da questa bella cima.