Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Monte Bocciarda

   

Collegamenti disponibili:
Punta Loson

09/10/2005. Quota m 2213. Testo e foto di Andrea Rolando.
Da Forno di Coazze si segue la strada per Pian Neiretto fino ad un tornante, in corrispondenza del quale si diparte una carrozzabile a fondo naturale chiusa al traffico.
Si inizia a camminare in direzione ovest attraversando un bosco di faggi e betulle: superata la borgata di Dragone si guadagna quota con alcuni stretti tornanti giungendo ben presto all’alpeggio Sellery a Valle (1545m).
Da qui si prosegue ancora con numerose svolte aggirando una caratteristica altura occupata in passato dal Fortino S. Moritio, edificato dai Savoia a presidio della valle e distrutto nel 1630, e si tocca infine l’Alpe Sellery a Monte (1760m).
Tenendosi sulla destra si segue un sentiero che, innalzandosi gradualmente, conduce al Colle della Roussa (2017m), ampia depressione erbosa ove sorge un pilone votivo.
Dal colle è possibile raggiungere in pochi minuti la tondeggiante sommità del Monte Bocciarda, dal quale si gode di un notevole panorama sulla Val Chisone e sulla Val Sangone, sulle montagne del gruppo Orsiera-Rocciavrè e sulla pianura torinese. In lontananza sono visibili anche il Monviso e il gruppo del Monte Rosa.