Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version franšaise
English version
Immagine pi¨ grande

Cima Borgonio

   

Collegamenti disponibili:
Becco Alto del Piz
Monte TÚnibres
Testa del Ferro
Testa dell'Ubac

09/07/2009. Quota m 2930. Fotografia di Massimo Monasterolo, testo di Ugo Bottari.
La cima Ŕ dedicata al cartografo Giovanni Tomaso Borgonio (XVII sec.).
Dai Prati del Vallone ove sorge il rifugio dell'Ubac superare le casermette militari poste alla fine del pianoro e seguire uno sterrato sino a quota 1900 ca.
Qui, in corrispondenza di un tornante verso destra, immettersi a sinistra in un piccolo sentiero (palina) che prosegue tenendosi pressapoco sempre nel centro dell'ampio vallone glaciale a U.
Verso quota 2200 si scorge in alto, sulla destra, la casermetta della Lausa; il sentiero affronta ora una ripida rampa e passa nei suoi pressi. Si sbuca ora nella parte superiore del vallone, avendo a sinistra il Cippo Giusta dedicato ad un alpinista scomparso. Si continua sempre al centro del vallone o sulla sua sinitra orografica fino ad arrivare sulla verticale del Passo di Vens (m 2836), canale detritico con gli ultimi metri finali piuttosto ripidi. Salire fino al passo, in corrispondenza del quale c'Ŕ un'altra piccola casermetta militare. Si volge a sinistra in territorio francese e, su pendii rivolti a N, si arriva in breve alla vetta.