Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Colle di Valle Stretta

   

Collegamenti disponibili:
Col de la Replanette
Col du Cheval Blanc
La Gringoil
Monte Tabor

22/08/2004. Quota m 2446. Testo e foto di Andrea Rolando.
Dal parcheggio nei pressi delle Grange Valle Stretta si prosegue a piedi lungo il fondovalle e, tralasciate le deviazioni per il Lago Verde, si raggiunge il Pian della Fonderia, dove un tempo sorgeva una fucina per la lavorazione del ferro estratto dalle vicine Miniere del Blanchet. Seguiamo le indicazioni per il Colle di Valle Stretta e ci inoltriamo nel bellissimo Vallon de Tavernette, dominato dalle pareti dolomitiche dei Serù e della catena dei Re Magi. Alternando ripide salite a tratti pianeggianti, giungiamo ad un ampio e magnifico pianoro, solcato da alcuni rigagnoli provenienti dal Lac du Peyron e dal Vallon de la Dame. Il sentiero continua con pendenze più accentuate, e dopo un ultimo tratto in falsopiano raggiunge la morbida insellatura del Colle di Valle Stretta. Dal colle è consigliabile una breve digressione lungo il sentiero che conduce al vicino Refuge du Thabor e ai laghi di St.Marguerite, ai piedi della Rocca Bissort.
Il panorama comprende il Roc Mounioz, Roc Rouge, Pointe des Sarrasins, il vallone di Charmaix, la Gran Somma, Gran Bagna e Rocca Bernauda, l’alta Valle Stretta, i Serù, e il Thabor. La panoramica è stata ripresa da un’ altura poco ad ovest del colle.