Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Denti di Chiomonte

   

Collegamenti disponibili:
Bric dei Francesi
Cima Ciantiplagna
Monte Giusalet
Monte Niblé
Passo Clopaca
Punta Ferrand
Punta Toasso Bianco

16/10/2005. Quota m 2106. Testo di Andrea Rolando, Foto di Fulvio Senore.
I Denti di Chiomonte sono particolari formazioni rocciose: si innalzano su di una lunga dorsale erbosa che si sviluppa in posizione dominante sulla Bassa Valle di Susa. Buon colpo d’occhio anche sul Rocciamelone, sul gruppo del Niblè e sulla Ciantiplagna.
I Quattro Denti possono essere raggiunti seguendo molti sentieri differenti, alcuni dei quali ormai invasi dalla vegetazione (fare attenzione alle vipere!).
Poco al di sotto della cima si possono osservare gli ingressi del tunnel che il chiomontese Colombano Romean scavò tra il 1525 e il 1533 e che, ancora oggi, consentono l’irrigazione degli aridi versanti valsusini con le acque del vallone delle Touille.