Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version franšaise
English version
Immagine pi¨ grande

Mont Crabun

   

Collegamenti disponibili:
Bec Renon
Colle di Giassit
Monte Mars

04/10/2008. Quota m 2710. Testo e foto di Alfonso Bertazzi.
Cima interessante da cui si gode un panorama molto esteso, pur limitato a nord dalle Dame di Challant. Alla croce di vetta Ŕ stato aggiunto nel 1986 un caratteristico Cristo in legno. L'escursione inizia a Fey Dessus, raggiungibile da Pont-St-Martin, via Perloz. Lasciata l'auto nei pressi del divieto di transito, si pu˛ proseguire lungo la carrozzabile fino a Praz, oppure tornare indietro per un paio di tornanti fino a incrociare la mulattiera (segni gialli). La mulattiera sbuca sulla strada poco prima di PessÚ, dove si possono ammirare alcune piante secolari. Si prosegue su asfalto fino a Praz e quindi si lascia la strada e si imbocca a sinistra il sentiero ben marcato che si inoltra nel vallone del Rio Nantey. Si risale il vallone lungo il corso d'acqua e si giunge alle baite di Pian (m 1785). Il vallone si apre e appare l'altissima costiera del Mont Crabun. Si sale mantenendosi al centro del vallone verso le Alpi di Lers (m 1876) e Balmette (m 2000 circa), quindi fino ad un'altra costruzione a quota m 2140. A monte di essa la traccia si fa meno evidente; si prosegue lungo un dosso, in cima al quale il sentiero, ora evidentissimo, taglia obliquamente il pendio verso sinistra e raggiunge la cresta. Un ultimo tratto molto ripido porta alla spalla, dove sono collocati un bivacco e un piccolo chalet in legno, e in qualche altro minuto alla vetta.