Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version franšaise
English version
Immagine pi¨ grande

Ouille Noire

   

Collegamenti disponibili:
Aiguille Pers
Col Pers
Levanna Occidentale
Ouille du Midi
Pelaou Blanc
Pointe Sud de BÚzin

08/09/2007. Quota m 3357. Testo e foto di Fulvio Senore.
Lasciata l'auto all'ultimo tornante prima del colle, quotato m 2710, si segue una strada sterrata che parte dal tornante e in pochi minuti porta alla partenza di due seggiovie. Si prosegue attraverso l'arrivo di uno ski-lift e si imbocca un sentiero ben visibile che costeggia il lato nord del Ruisseau de la Reculaz.
Per raggiungere la cima Ŕ sufficiente seguire il sentiero che, dopo un po' di avvicinamento, inizia decisamente a salire. A tratti il sentiero diventa poco visibile ma Ŕ sempre ben segnalato da ometti e finalmente raggiunge il Col de l'Ouille Noire. Prima della salita finale Ŕ opportuno fare un po' attenzione: se non si vedono pi¨ ometti vuol dire che si ha tirato dritto nel vallone sotto la cima, mentre in sentiero gira a sinistra verso l'altipiano di fronte al ghiacciaio Gran Pisaillas. Per la precisione il sentiero principale raggiunge una sella poco a sud del colle, nell'ottica di raggiungere la cima. Da qui si segue la cresta fino a raggiungere la cima, parzialmente coperta dal ghiacciaio.
Il panorama Ŕ spettacolare: la cima si trova in una posizione isolata e non ci sono cime pi¨ alte nei dintorni, tranne la Pointe du Montet che per˛ toglie pochissima visuale. Sono visibili le principali cime dei dintorni ed i ghiacciai lungo il confine tra Italia e Francia.
La panoramica Ŕ stata ripresa da tre diversi punti di vista per garantire una visuale migliore: per questo motivo in tre direzioni il primo piano cambia in modo irreale. Queste zone sono state evidenziate in rosso per evitare confusione.