Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Passo di Novalesa

   

Collegamenti disponibili:
Rocciamelone

14/07/2007. Quota m 3222. Testo e foto di Claudio Savarino.
Il passo di Novalesa si trova sul percorso che dal Moncenisio porta al Rocciamelone. Con la costruzione del Rifugio Stellina nell’alta val Cenischia si può percorrere questo itinerario alternativo alle consuete salite alla più alta cima della Val di Susa. Dalle Discenderie du Paradis, presso la ex dogana francese sulla strada del Moncenisio, si percorre la carrozzabile che porta all’alpe Tour. Dall’alpeggio seguire le indicazioni che portano al Rifugio Stellina (tel 0122 653333) in pratica si percorre un pezzo della tappa D34 della "Via Alpina". Giunti al rifugio si incontra il sentiero che sale da Novalesa inaugurato nel 2002 che porta al Rocciamelone. Se fino allo Stellina il sentiero risulta piacevole e poco impegnativo da qui in poi ci si incammina lungo pietraie e ripidi detriti che rendono l’ascesa ardua e poco agevole. Ma una volta raggiunto il Passo di Novalesa le fatiche sono ripagate dal panorama che si presenta all’escursionista: il ghiacciaio del Rocciamelone, la cima dello Charbonnel e a destra la piramide sommitale del Rocciamelone fanno dimenticare ogni fatica.