Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Punta Cialancia

   

Collegamenti disponibili:
Cappello d'Envie
Punta Cornour
Punta Lausarot

29/10/2006. Quota m 2855. Testo e foto di Maurizio Tron.
La Punta Cialancia e la Punta Cornour si trovano la prima sullo spartiacque fra la Val Germanasca e la Valle di Angrogna, fra la Val Germanasca e la Val Pellice la seconda; l’itinerario proposto permette di toccarle l’una dopo l’altra. Raggiunto Ghigo di Prali si prosegue in auto sulla strada in terra battuta verso Bout du Col; poco dopo l’abitato di Giordano lasciare il veicolo in un piazzale sulla destra e proseguire a piedi sulla strada in terra battuta. Ad un tornante proseguire seguendo la strada, staccandosene poi ad un’indicazione per i 13 Laghi; la mulattiera segue la destra idrografica appena sotto la cresta che scende dai campi da sci della stazione di Ghigo di Prali. Si giunge su comodo e ampio percorso alla conca dei 13 Laghi; presso la casermetta di dimensioni maggiori è posto un cippo con le indicazioni degli itinerari possibili: seguire quello verso il Passo di Cialancia. Superato il colle la mulattiera scende leggermente verso la Conca Cialancia; seguire la traccia di destra - ometti - che percorre il versante E della Punta Cialancia fino a giungere nei pressi del Passo del Rous. Di qui salire il filo di cresta tornando indietro rispetto al percorso seguito fino a quel momento; tranne una breve cengia iniziale, peraltro evitabile sul lato Val Germanasca, l’itinerario è semplice ed evidente. Tornati al Passo scendere rapidamente su una strada franata in più punti fino al Passo Rametta; di qui tracce di sentiero, ometti e tacche di vernice seguono pressoché fedelmente la cresta NE della Punta Cornour fino in cima (poco più di 1 ora dalla Punta Cialancia). Ridiscendere la cresta scendendo, se le condizioni di visibilità lo permettono, sui pendii di sfasciumi che sovrastano il Lago Due Gemelli; di qui tracce di sentiero riportano alle casermette della conca dei 13 Laghi e all’itinerario di discesa.