Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Punta Midi o Muret

   

Collegamenti disponibili:
Bric Ghinivert
Gran Truc
Monte Orsiera punta sud
Punta del Lago
Punta della Merla

10/12/2006. Quota m 2210. Testo e foto di Andrea Castagno.
Prima significativa cima del versante orografico destro della Val Germanasca, la Punta Midi o Muret è un’ampia dorsale erbosa con una croce nel punto più alto. E’ anche frequentata nel periodo invernale come facile salita sci-alpinistica o con racchette da neve. Per raggiungerla si risale la Val Germanasca fino all’abitato di Perrero, dove in corrispondenza di un ponte si svolta a destra raggiungendo la frazione Traverse dove si lascia l’auto. Al fondo del paese inizia una bella mulattiera non segnalata che ripida sale nel fitto bosco, toccando le Grange Parant e varie altre baite più o meno diroccate. Giunti alle Grange Castelletto si attraversa una carrozzabile ritrovando il sentiero che passa dietro le abitazioni, risalendo fino ad incrociare una seconda sterrata proveniente da Bovile. La si segue per qualche centinaia di metri in direzione del fondovalle, poi appena il pendio sulla destra si fa più dolce si può seguire una delle numerose tracce che risale nel bosco fino a condurre ad un’ampia conca prativa, finalmente fuori dalla boscaglia. Si attraversa da sud a nord tutto il pianoro per affrontare gli ultimi pendii in direzione di una evidente depressione in quella che appare come cresta. Arrivati alla depressione finalmente ci si trova con la cima bene in vista, che si raggiunge con un’ultima risalita. Altro itinerario è raggiungere il colle Clapier e percorrere poi tutta la dorsale in direzione sud fino alla vetta.