Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Punta Rasciassa

   

Collegamenti disponibili:
Fortini di Crosa
Monte Cugulet
Monte Frioland cima ovest
Monte Riba del Gias
Monviso
Pelvo d'Elva
Punta Sea Bianca
Rocca Nera
Viso Mozzo

19/11/2006. Quota m 2664. Testo e foto di Maurizio Tron.
Poco dopo Sampeyre deviare a destra seguendo le indicazioni per Villaretto; la strada, per buona parte del tragitto asfaltata, raggiunge in sequenza gli abitati di Foresto, Ciampanesio e Colletto (1711 m), dove è bene lasciare l’auto. Seguire ancora la strada in terra battuta che si deve abbandonare poco dopo un rio - porre attenzione perché la deviazione è poco visibile - per raggiungere l’Alpe Orgiera (direzione N, il tragitto è rappresentato in realtà da una stradina adoperata dai pastori per raggiungere le baite con i fuoristrada). Il sentiero prosegue sempre verso N attraversando numerosi valloncelli fino a superare il Colle di Luca (2436 m); di qui una traccia costeggia il versante sud della Punta Rasciassa, che si tocca abbandonando il sentiero (ometti poco visibili) e puntando decisamente verso la cima (circa 2 ore e mezza da Colletto). Discesa lungo il medesimo itinerario.