Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Punta del Van

   

Collegamenti disponibili:
Cima Cialancia
Monte Bussaia
Monte Testas

28/09/2009. Quota m 1974. Testo e foto di Ugo Bottari.
Il Passo del Van (m 1761) con la vicina Punta del Van spicca nel cerchio delle montagne che circondano Cuneo a causa della sua caratteristica forma di grande pendio erboso conformato proprio come uno si aspetta che sia un colle. E' perfettamente visibile da Cuneo percorrendo l'asse Cuneo-Borgo S. Dalmazzo, alla sinistra del massiccio dell'Argentera.
Il Passo del Van è raggiungibile, così come la più alta Punta del Van, pressoché esclusivamente dalla valle di Roaschia percorrendo dapprima un lungo sterrato che inizia proprio prima dell'abitato di Roaschia, sulla destra, e poi per magri pascoli. Poco prima di raggiungere il passo si devia sulla sinistra e per tracce di sentiero si sale sul ripido versante nord fino all'anticima. Da qui con un percorso aereo ed un piccolo passaggio di I grado si perviene alla vera vetta, più alta di un paio di metri rispetto all'anticima che, anche per la presenza di una croce, resta la meta più frequentata.
Il panorama è notevole sia sulla pianura di Cuneo che sull'alta Valle Gesso e sull'abitato della sottostante Entraque.