Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version franšaise
English version
Immagine pi¨ grande

Punta Venezia

   

Collegamenti disponibili:
Monte Aiguillette
Monte Losetta
Monviso
Punta Sea Bianca
Punta Udine
Rocce Alte
Rocce Fourion
Viso Mozzo

26/07/2009. Quota m 3095. Testo e foto di Andrea Rolando.
La Punta Venezia si innalza a nord del Monviso, lungo la cresta che segna il confine tra l'Italia e la Francia. Il versante orientale precipita sulla Valle Po e sul vicino Rifugio Giacoletti con una ripida parete rocciosa, mentre il versante occidentale degrada pi¨ dolcemente verso l'alta Valle del Guil. La sommitÓ pu˛ essere raggiunta sia dal versante italiano che dal versante francese.
Provenendo dalla Valle Po si raggiunge il Rifugio Giacoletti: da qui si risale il ripido Coulour del Porco grazie ad un sentiero che si inerpica sul bordo del canalone e su alcuni tratti attrezzati con corde fisse fino a raggiungere il colle omonimo sulla cresta spartiacque. Si prosegue sul versante francese in direzione nord risalendo un faticoso pendio di sfasciumi e superando alcuni spuntoni rocciosi fino a raggiungere la croce posta sulla vetta con alcuni semplici tratti di arrampicata. Nei pressi della cima si trova un piccolo bivacco utile come ricovero in caso di maltempo. Nelle giornate pi¨ calde dal versante italiano risalgono nuvole che possono rapidamente diminuire la visibilitÓ e provocare forti temporali.
╚ possibile raggiungere il colle del Coulour del Porco anche dalla Francia, partendo dal Refuge du Viso nell'alta Valle del Guil: in questo caso l'avvicinamento al colle Ŕ pi¨ agevole e generalmente libero da neve nei mesi estivi.
Dalla sommitÓ il panorama si apre sulla pianura piemontese e sulla Valle Po e sulla Valle del Guil, sulla severa parete nord del Monviso e su tutto il suo massiccio con la vicina Punta Udine e il Viso Mozzo in evidenza.