Home page
Mappa locale
Istruzioni

Version française
English version
Immagine più grande

Monte Tabor

   

Collegamenti disponibili:
Col du Cheval Blanc
Gran Adritto
Guglia Rossa
La Gringoil
Pic du Lac Blanc
Pic du Thabor
Punta Baldassarre
Punta Nera
Roche des Beraudes
Roche du Chardonnet
Rocher Blanc
Rocher de la Grande Tempête
Rocher de la Petite Tempête
Rochers de l'Aigle

30/09/2002. Quota m 3178. Testo e foto di Fulvio Senore.
La salita al monte Tabor è una classica escursione della zona di Bardonecchia, frequentata in ogni stagione dato che si presta molto bene anche allo scialpinismo. La cima ospita una cappella ed è sullo spartiacque tra il bacino del Po e quello del Rodano, ma dopo la seconda guerra mondiale il confine è stato spostato di molti chilometri a est, per cui l'intera Valle Stretta si trova in territorio francese. La visuale spazia indisturbata in quasi tutte le direzioni e quindi questo è un ottimo punto panoramico. La cima è però pianeggiante ed abbastanza estesa, in modo da chiudere la visuale in direzione opposta.
Per questo motivo la panoramica è stata ripresa per metà dall'estremità nord e per metà dall'estremità sud. In questo modo la visuale è totale e senza ostacoli anche se in due direzioni il primo piano cambia bruscamente creando un effetto irreale particolarmente avvertibile in direzione est, vicino alla cappella. Queste zone sono state evidenziate in rosso per evitare confusione.